weproject - PROGETTAZIONE E RIQUALIFICAZIONE DI AREE URBANE

Basiglio: un parco giochi inclusivo per la comunità

Feb 29, 2024 | 0 commenti

L'obiettivo

Il progetto

Il gioco costituisce per i bambini una delle prime attività legate non solo al divertimento, ma anche e soprattutto all’apprendimento: l’esposizione al sole e all’aria aperta aiuta a prevenire molte malattie, rafforzare il sistema immunitario e fare il pieno di vitamina D. Inoltre, il gioco all’aperto stimola l’attività fisica, favorendo una corretta crescita ossea e prevenendo l’obesità infantile. Gli effetti positivi del gioco all’aperto sono molteplici e scientificamente dimostrati.Il progetto si inserisce all’interno del già esistente Parco Ontani, un’area giochi dotata di varie attrezzature, tra cui altalene, scivoli, giochi a molla e panchine perimetrali. L’area è collegata al sistema di mobilità dolce che attraversa l’intero parco verde di Basiglio, permettendo di raggiungere in breve tempo tutti i principali luoghi d’interesse presenti sul territorio.

L’obiettivo principale del progetto proposto è rendere l’area giochi esistente un luogo più equo ed inclusivo, dove anche bambini affetti da fragilità possano giocare con i propri coetanei aumentando le possibilità di interazione e di comunicazione tra gli stessi. Questo permetterà di rendere il parco un punto di riferimento all’interno dell’area verde in cui si inserisce, grazie alla posizione strategica e alle molte opportunità di dialogo con enti, scuole e associazioni già attive e presenti sul territorio.

Ai tre ingressi del parco saranno posizionate tre bacheche informative con riportata la planimetria in rilevo del parco e descrizioni tradotte anche in braille. Questi tre punti saranno connessi tra di loro e con tutti i giochi esistenti e di progetto da un unico percorso tattile-plantare adeguato a guidare i bambini ipovedenti e ciechi nel gioco autonomo. Ogni gioco è collocato al centro di una zona con pavimentazione in gomma colata, in corrispondenza della propria area d’influenza, per consentirne un utilizzo in totale sicurezza. La nuova area giochi inclusiva si estenderà in parte sull’area asfaltata già esistente, ed in parte si amplierà nell’area verde adiacente, per l’inserimento di nuovi giochi suddivisi per aree tematiche.

Il progetto mira quindi a creare uno spazio che favorisca le interazioni tra adulti e bambini creando un ambiente modellato sulle necessità e capacità degli individui più fragili capace di includerli nelle attività di tutti i giorni.

 

Il nostro intervento

Cosa ha compreso il progetto

Il progetto prende piede in un luogo particolarmente vissuto e frequentato del territorio comunale e per questo ha visto l’interlocuzione con più enti e istituti della zona, al fine di creare una soluzione capace di soddisfare tutti i fruitori del Parco. Nello

Fase 1

SOPRALLUOGO:

che ha visto una prima interlocuzione con l’amministrazione comunale per definire l’idea progettuale e il rilievo del parco oggetto d’intervento

Fase 2

PROGETTAZIONE PARTECIPATA

la seconda fase ha visto una stretta interazione tra la squadra di progettazione, il comune, istituti scolastici adiacenti e associazioni presenti sulla zona per la definizione di una soluzione funzionale e la definizione di una serie di azioni immateriali che verranno svolte presso il parco

Fase 3

CANDIDATURA E DEFINZIONE DEL PROGETTO

una volta approvato il progetto in sede comunale, è stato necessario una aggiornamento dello stesso in seguito all’interlocuzione con la fondazione che sovvenzionerà parte delle opere di realizzazione, con l’obbiettivo di definire tutte le azioni necessarie alla costruzione delle nuove attrezzature e aggiornare alcuni elaborati

I risultati ottenuti

Seppure si tratti della realizzazione di un parco giochi, l’intervento ha un forte valore per la comunità che lo vive e per questo il processo progettuale, come anticipato, ha visto l’interlocuzione con molti soggetti presenti sul territorio. Il suo ruolo centrale vedrà quindi numerosi risvolti positivi per gli utenti, tra cui:

Miglioramento dell’accessibilità e delle dotazioni

Fornire uno spazio adatto a tutti e per tutti dove anche le persone con fragilità possano giocare e crescere con gli altri;

Miglioramento e integrazione del parco esistente

Creare un ambiente di crescita e condivisione per bambini e ragazzi della zona senza alcuna distinzione;

Promozione di nuovi eventi rivolti all’intera comunità

Fornire un ulteriore ambiente ludico-didattico per istituti e associazioni che potranno sviluppare delle nuove attività e iniziative rivolte alla comunità, con particolare attenzione ai temi dell’inclusività e della collaborazione.

WeProject

WeProject affianca clienti pubblici e privati nell’intero ciclo di intervento di riqualificazione di aree urbane: dalla progettazione tecnica preliminare, alla realizzazione di indagini e studi ambientali, dallo sviluppo del modello di business fino alla redazione di progetti esecutivi.

IDEARE, PROGETTARE, REALIZZARE

Contattaci per collaborare

Contattaci oggi stesso per una consulenza personalizzata e iniziare finalmente a dare forma ai tuoi progetti.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *