weproject - PROGETTAZIONE E RIQUALIFICAZIONE DI AREE URBANE

Rigenerazione urbana a Sulzano

Ott 27, 2023 | 0 commenti

L'obiettivo

Il progetto

ll bisogno di dare un nuovo volto e rimodernare le infrastrutture delle città, le rinnovate e sempre più stringenti esigenze di rendere le città più “abitabili”, soprattutto nelle aree periferiche, hanno messo in prima linea la necessità di concepire in modo più innovativo gli spazi urbani. A tutte queste istanze si dà oggi risposta con il concetto di rigenerazione urbana, che consiste in interventi di recupero a livello di infrastrutture e servizi, limitando il consumo di territorio a tutela della sostenibilità ambientale. Rigenerare è anche un modo per la comunità di riappropriarsi degli spazi e riviverli con spirito rinnovato, con sensibili miglioramenti nella vita e nella sfera sociale, ambientale ed economica. In virtù di tali considerazioni, l’obiettivo per Sulzano è quello di promuovere un progetto strategico che possa contribuire ad attivare una serie di interventi di rigenerazione urbana (dando valore anche all’edificio «Le Palafitte» come luogo di continuità) al fine di dare un nuovo impulso al territorio comunale valorizzando le infrastrutture e i  servizi in diversi ambiti (turismo, mobilità, sociale,…) visti gli importanti flussi turistici conseguenti l’evento The Floating Piers. Il presente studio strategico è finalizzato a tracciare un possibile percorso operativo per lo sviluppo di tale progettualità, un percorso organizzato secondo un approccio modulare, da declinare  operativamente in stretto raccordo con gli attori pubblici e privati del territorio.

L’iniziativa promossa dal Comune di Sulzano nasce anche a seguito dell’evento The Floating Piers che ha visto un piccolo comune accogliere e gestire 1 milione e 200 mila visitatori in sedici giorni, diventando centro dell’attenzione mediatica, artistica e turistica del Lago d’Iseo. La presenza di Montisola e la risonanza dell’evento hanno reso Sulzano una meta turistica in grado di attrarre molti visitatori e turisti, un punto di partenza logistica e baricentro culturale dell’intero Lago d’Iseo. Sulzano deve diventare un esempio concreto di come una criticità logistica possa diventare punto di forza per lo sviluppo ed il miglioramento della qualità della vita di chi tutti i giorni vive e abita il territorio oltre che del turista. L’area interessata dal progetto si caratterizza per essere localizzata in posizione strategica rispetto al centro urbano del paese e in prossimità della fascia del lungo lago attualmente attrezzata a verde pubblico e punto di attracco per la navigazione del Lago di Iseo e verso Montisola. Si tratta, dunque, di un’area centrale che può vantare una buona accessibilità sia dal lago che dalla stazione ferroviaria, nonché facilmente raggiungibile anche con l’auto.

Il piano prevede diverse linee di intervento e agirà su più spazi e livelli adottando una strategia complessiva di riqualificazione:

  • la piazza, con soluzioni  «verdi» per la rigenerazione urbana, con un focus speciale sulla mobilità elettrica, oltre a sviluppare smart grids
  • il Floating Creative Hub che prevede di riqualificare l’attuale edificio comunale prevedendo la possibilità realizzare un nuovo centro polifunzionale (turistico, commerciale e polifunzionale)
  • il nuovo municipio, attraverso la rigenerazione di edificio abbandonato nei pressi della stazione ferroviaria
  • il nuovo polo di eccellenza ed il Lido, con il recupero delle ex Palafitte e il ridisegno della spiaggia antistante

Il nostro intervento

Cosa ha compreso il progetto

L’intervento ha previsto tre fasi principali che hanno permesso di affinare il progetto e le azioni da esso proposte:

Fase 1

SORPALLUOGO E ANALISI SWOT: analisi del contesto e delle caratteristiche del sito, analisi dei punti di forza e debolezza, delle minacce per il sito e delle opportunità di sviluppo

 

Fase 2

ARCHITETTURA DEL PROGETTO: definizione dei songoli interventi prioritari, della viabilità e delle nuove funzioni che si andranno ad insediare nei luoghi rigenerati.

Fase 3

MANAGMENT: Identificazione dei costi di intervento, dei soggetti investitori, degli strumenti e delle fonti di finanziamento per la realizzazione delle opere

I risultati ottenuti

L’attuazione di un programma di rigenerazione urbana del territorio comporterà una serie di significativi vantaggi per il Comune di Sulzano:

Rafforzare le potenzialità del centro urbano

Potenziamento del’area urbana come luogo di attrazione di funzioni e servizi specializzati o come luoghi di connessione e di servizio per i processi di sviluppo del territorio

Rinnovare e rifunzionalizzare il patrimonio edilizio

 

Riqualificare, rinnovare e rifunzionalizzare il tessuto edilizio urbano, con particolare attenzione alla messa a reddito degli edifici pubblici e dismessi

Ottimizzazione dell’offerta turistica e milgioramento della competitività

Attivazione di risorse inespresse o frammentate in grado di creare nuova occupazione ed occasioni imprenditoriali e migliramento ell’immagine di destinazione turistica

WeProject

WeProject affianca clienti pubblici e privati nell’intero ciclo di intervento di riqualificazione di aree urbane: dalla progettazione tecnica preliminare, alla realizzazione di indagini e studi ambientali, dallo sviluppo del modello di business fino alla redazione di progetti esecutivi.

IDEARE, PROGETTARE, REALIZZARE

Contattaci per collaborare

Contattaci oggi stesso per una consulenza personalizzata e iniziare finalmente a dare forma ai tuoi progetti.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *