weproject - PROGETTAZIONE E RIQUALIFICAZIONE DI AREE URBANE

Rigenerazione urbana Teatro San Carlo di Silvano Pietra

Gen 9, 2024 | 0 commenti

L'obiettivo

Il progetto

L’obiettivo principale del progetto “Il Teatro San Carlo di Silvano Pietra: arte e cultura tra le quinte Liberty” è quello di rigenerare e rilanciare dal punto di vista culturale il territorio del Comune di Silvano Pietra. Tale progetto propone di promuovere e recuperare il patrimonio storico-culturale e artistico, focalizzandosi sulla riattivazione del Teatro San Carlo, un edificio rappresentativo della cultura locale. L’intento è anche di generare benefici sociali, migliorando la qualità di vita attraverso reti e attività che contribuiscano al benessere sociale ed economico della cittadinanza.

Il Teatro San Carlo, risalente agli anni ’30, è attualmente in uno stato di abbandono, ma il progetto mira al suo restauro e rifunzionalizzazione per consolidare la politica di riqualificazione urbana del Comune. L’iniziativa si inserisce in un programma più ampio di sviluppo e promozione del territorio, che comprende interventi materiali e immateriali per consolidare l’attrattività turistica-culturale.

Il Comune intende candidare il lotto d’intervento alla ristrutturazione del Teatro, con l’obiettivo di trasformarlo in un centro culturale facilmente riconoscibile nel centro storico. Il processo coinvolgerà la popolazione locale attraverso progettazione partecipata e il coinvolgimento diretto dei soggetti interessati nella gestione e promozione degli spazi, con particolare attenzione ai giovani.

Oltre alla ristrutturazione dell’edificio, il progetto punta a migliorare l’ambiente urbano e la qualità funzionale dello spazio, promuovendo la valorizzazione di tutti i beni culturali del territorio. Si sottolinea l’importanza della sostenibilità ambientale nelle scelte progettuali. Nel complesso, il progetto del Teatro San Carlo rappresenta un’opportunità per consolidare e potenziare il patrimonio storico-artistico, valorizzando l’offerta culturale e promuovendo l’inclusione sociale nella comunità locale.

Il nostro intervento

Cosa ha compreso il progetto

La strategia di intervento per la realizzazione del progetto si può articolare in tre linee di azione, tra loro fortemente connesse:

Fase 1

RISTRUTTURAZIONE E RIFUNZIONALIZZAZIONE DELL’EDIFICIO:

Il progetto prevede interventi di ristrutturazione come il restauro delle murature e dei pavimenti, l’impermeabilizzazione e coibentazione della copertura, il ripristino degli impianti di illuminazione e di riscaldamento, e prevede la rifunzionalizzazione dell’edificio con l’allestimento di un nuovo palco all’interno della struttura e la creazione di un ufficio amministrativo.

Fase 2

PIANO GESTIONALE E PIANO DI COMUNICAZIONE E PROMOZIONE:

All’interno del progetto è prevista la stesura di un piano gestionale per le attività programmate da febbraio 2025 a settembre 2026, gestito dall’amministrazione e dalle associazioni di supporto. Inoltre, è previsto un piano di comunicazione e promozione, che comprende locandine, pubblicazioni online e serate di condivisione degli obiettivi.

Fase 3

MONITORAGGIO:

Per assicurare l’efficacia e la corretta attuazione delle azioni previste dal progetto, è essenziale pianificare un’attività di monitoraggio continua durante l’intero svolgimento del progetto. In particolare, il monitoraggio è necessario per anticipare, evitare o risolvere eventuali difficoltà che potrebbero emergere durante l’implementazione del progetto.

I risultati ottenuti

Con questo progetto, l’Amministrazione intende iniziare un processo di recupero del patrimonio edilizio, con l’obiettivo non solo di preservare un bene architettonico dal degrado, ma di restituirlo alla collettività. Si propone di avviare un sistema di valorizzazione mirato alla riattivazione delle risorse del territorio, mettendo in rete il patrimonio culturale e creando opportunità di crescita e sviluppo per l’intero territorio.

Miglioramento dei servizi culturali e artistici offerti dal territorio

Grazie alla riqualificazione e restauro dell’edificio del Teatro San Carlo si prevede di dare nuova vita ad un edificio identitario per il territorio contribuendo al miglioramento sostanziale dei servizi culturali e artistici offerti dal territorio comunale. Inoltre, con la realizzazione della rampa di accesso al Teatro, della riqualificazione, in primo luogo del piano terra dell’edificio e la realizzazione di servizi igienici accessibili sarà possibile ottenere un miglioramento sostanziale dell’accessibilità e dell’inclusività della struttura.

Aumento del senso di appartenenza della cittadinanza al proprio territorio

La proposta permette di stimolare l’orgoglio e il senso di appartenenza della cittadinanza al proprio territorio. Dare vita ad un luogo inclusivo, punto di riferimento per la cittadinanza, in cui potersi incontrare e intrattenere e fare cultura, crea un senso di attaccamento ai luoghi e aumenta il senso di soddisfazione della comunità. Si intende inoltre, continuare il percorso di coinvolgimento dei cittadini, invitandoli direttamente nella realizzazione di mostre ed altre attività legate alla storia e alle tradizioni locali, conservando e sviluppando il senso di identità.

Costruzione di connessioni sociali culturali

La definizione di un’offerta culturale e l’identificazione di un luogo chiaro in cui fare, vivere e fruire cultura porta ad un aumento del numero dei cittadini che partecipano attivamente alle iniziative culturali, oltre che a raggiungere ed attrarre fruitori esterni. Si dà vita, quindi, ad un circuito virtuoso di autoalimentazione della domanda e dell’offerta culturale. Grazie alla realizzazione di laboratori e attività realizzate dagli enti e dalle associazioni locali, si prevede la creazione di una mixitè sociale che permetterà di avvicinale tra loro storie, esperienze e tradizioni che i diversi soggetti coinvolti, dai bambini alle famiglie agli anziani, porteranno come bagaglio storico culturale ed esperienziale.

WeProject

WeProject affianca clienti pubblici e privati nell’intero ciclo di intervento di riqualificazione di aree urbane: dalla progettazione tecnica preliminare, alla realizzazione di indagini e studi ambientali, dallo sviluppo del modello di business fino alla redazione di progetti esecutivi.

IDEARE, PROGETTARE, REALIZZARE

Contattaci per collaborare

Contattaci oggi stesso per una consulenza personalizzata e iniziare finalmente a dare forma ai tuoi progetti.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *